Corsi di lingua cinese a Milano

Posted Pubblicato in News e Info

PROGRAMMAZIONE CORSI CINESE  A MILANO 2017/2018

Ripartiamo da Ottobre con i nuovi corsi di Cinese, per principianti e intermedio, e per chi è ancora indeciso e vuole fare una prova offriamo il minicorso di cinese gratuito!

Corso Cinese Annuale Principianti Modulo I – Inizio: Ottobre 2017*

Questo corso è consigliato per chi non ha mai studiato il cinese

Durata: 50 ore

*Possibilità di inserimento nella classe anche a corso iniziato, con incontri individuali gratuiti per recuperare le lezioni perse.

Corso Cinese Intermedio – Inizio: Ottobre 2017*

Questo corso è consigliato per chi ha studiato da circa 12 mesi la lingua cinese, con lezioni monosettimanali.

Durata: 25 ore

*Possibilità di inserimento nella classe anche a corso iniziato, con incontri individuali gratuiti per recuperare le lezioni perse.

Guarda la nostra brochure per i corsi di Lingua Cinese a Milano 2017/2018:

GTA Offerta formativa 2017/2018

狗年吉祥 Felice Anno del Cane 2018!

Posted Pubblicato in Asia in pillole, Ma è vero che in Cina...?

Che abbiano inizio i festeggiamenti! Inizia il nuovo anno secondo il calendario lunare cinese!

Il Capodanno Cinese, conosciuto anche come Festa di Primavera (in inglese Spring Festival) è la festa cinese più importante nel calendario lunare cinese e sicuramente, la più nota all’estero. In questi giorni, nelle Chinatown di tutto il mondo, le comunità cinesi si stanno preparando a celebrare l’inizio del Nuovo Anno.

Ma perché abbiamo aspettato finora? Non avevamo già festeggiato un mese e mezzo fa? No, non secondo il calendario lunare cinese, 农历 [nónglì] in cinese. Secondo questo calendario ci si basa sulle fasi lunari per seguire lo scorrere del tempo, anche se ad essere più precisi, sarebbe più preciso chiamare calendario lunisolare, un sistema che combina gli elementi del calendario lunare e del calendario solare. Per sapere quando verrà festeggiato il capodanno cinese dobbiamo fare ancora riferimento al calendario lunare: la prima luna nuova dopo il 12° mese lunare (o in alcuni casi dopo il 13° mese lunare) sarà il primo giorno del nuovo anno del calendario lunare cinese.

Gallo, Cane, Maiale, Topo… quanti animali ci sono nello zodiaco cinese e cosa c’entrano con il Capodanno?

Ogni anno del calendario lunare cinese è segnato da un animale dello zodiaco cinese. In totale gli animali sono 12 e seguono un ordine ben preciso. Anche il susseguirsi degli animali, dunque, è un modo per tener conto del trascorrere del tempo. Il 16 Febbraio del 2018 inizia l’anno del Cane, mentre ci lasciamo alle spalle l’anno del Gallo. Per sapere a quale segno dello zodiaco cinese appartenete, dovete considerare prima di tutto l’anno di nascita. Fate attenzione però: il capodanno cade intorno alla fine di gennaio e l’inizio di febbraio, dunque dovrete anche considerare il mese e il giorno. Ad esempio: se sono nato il 15 febbraio 2018 sarò del segno del Gallo, mentre se sono nato il 17 Febbraio 2018 sarò del segno del Cane!

Controllate qui per sapere di che segno siete!

Attenzione: se siete dell’anno del Cane ricordate di indossare un braccialetto o un ciondolo rosso per tutto l’anno. Il motivo? Porta fortuna! Si narra che un mostro di nome Nian si svegliasse in questo periodo e andasse per villaggi a portare morte e distruzione. Le persone, però, si accorsero che il mostro aveva paura del colore rosso. Inoltre, Nian non sopportava i rumori forti. Per questo motivo, per proteggersi dalle razzie del mostro Nian, gli abitanti dei villaggi iniziarono ad appendere oggetti di colore rosso e ad accendere fuochi d’artificio per proteggersi dal mostro. Queste tradizioni sono rimaste finora: i botti, i fuochi d’artificio e il colore rosso delle decorazioni nelle abitazioni e per le strade della Cina fanno da sfondo a questa bellissima festività.

 

Un po’ di previsioni astrologiche per i nati sotto il segno del Cane. Ecco quel che dicono le stelle cinesi:

  • Soldi. Attenzione alle finanze: sarete un po’ sotto pressione per quanto riguarda l’aspetto economico. Attenzione alle spese grosse come investimenti, acquisto della casa, eccetera. Forse potrebbe non essere l’anno migliore!
  • Lavoro. Per quanto riguarda il lavoro, dovrete impegnarvi molto per mantenere buone relazioni con i superiori e prepararvi ad affrontare un grande carico di stress! Sebbene molto probabilmente non sarà l’anno di grandi promozioni o avanzamenti di carriera, meglio mantenere un atteggiamento audace per non farsi sfuggire qualche, seppur piccola, opportunità!
  • Salute. I nati sotto il segno del Cane quest’anno dovranno stare attenti a non farsi sopraffare dallo stress lavorativo (che ci sarà) e dall’ansia, che potrebbero portarci via il sonno! State attenti alla gola e alle vie respiratorie.

Vi lasciamo con degli auguri in cinese e ci troviamo sempre sul blog Ma è vero che in Cina per la Festa delle Lanterne!

狗年吉祥!

Pronuncia: [gôu nián jíxiáng]

Significato: Che l’Anno del Cane sia fortunato!

狗年旺旺!

Pronuncia: [gôu nián wàngwàng]

Significato: (che sia un) Prospero Anno del Cane! C’è un gioco di parole perché wāng 汪 è il suono onomatopeico dell’abbaiare del cane!

Fonte per la sezione astrologica: http://www.buyiju.com/benmingnian/3308.html

Minicorso di Going to Asia 2018

Posted Pubblicato in Eventi Culturali, Ma è vero che in Cina...?, News e Info

Ritorna il Minicorso di lingua e cultura cinese di Going to Asia!

Cos’è il Minicorso di Going to Asia?

Il Minicorso di Going to Asia è un’occasione unica per scoprire la Cina e la lingua cinese senza spendere molto. Si tratta di tre incontri da un’ora e mezza ciascuno, gratuiti per tutti gli iscritti all’Associazione Going to Asia (per iscriversi cliccare qui).

Cosa imparerò al Minicorso di Going to Asia?

Al Minicorso di Going to Asia si imparerà qualcosa in più sulla cultura e sulla lingua cinese, cercando di andare oltre i soliti luoghi comuni.

In particolare, la prima lezione tratterà della cultura cinese, tradizioni e festività. Cercheremo di conoscere meglio questo Paese così ricco e pieno di diversità al suo interno.

Durante la seconda lezione parleremo della storia della Cina, in particolare quella dagli inizi del ‘900 ad oggi.

E la lingua cinese? Sì, impareremo qualche parola riferita all’argomento che trattiamo in ogni incontro, ma non siate frettolosi: la lezione vera e propria di lingua cinese sarà la terza!

Durante la terza lezione, entreremo nel vivo della lingua cinese. Spiegheremo cosa significa una lingua tonale, come sono formati gli ideogrammi, come si possono imparare. Insomma inizieremo a muovere i primi passi… in cinese!

A chi si rivolge il Minicorso?

Il Minicorso di lingua e cultura cinese di Going to Asia si rivolge a chi vuole sapere qualcosa di più della lingua e della Cultura cinese senza prendere un impegno oneroso e lungo nel tempo.

Il Minicorso è adatto anche a chi desidera frequentare un corso di lingua cinese con Going to Asia, ma vorrebbe prima fare una prova. Al termine del Minicorso ci si potrà iscrivere al Corso di Cinese monosettimanale che durerà fino a giugno (modulo semestrale) o fino a dicembre (modulo annuale).

Quando si terrà il Minicorso?

Il Minicorso si terrà ogni martedì a partire dal 13 Febbraio fino al 27 Febbraio. Consigliamo di frequentare tutte e tre le date in modo da avere una visione d’insieme degli argomenti trattati.

Come iscriversi al Minicorso?

Iscriversi al Minicorso è semplicissimo. Basta inviare una mail a info@goingtoasia.it specificando Nome, Cognome, numero di posti prenotati e numero di telefono.

Il contributo associativo potrà essere versato contestualmente alla prima lezione.

Vi aspettiamo numerosi!!!

Gli insegnanti di Going to Asia

 

CINESE PER BAMBINI| Laboratori linguistici per l’anno del Cane!

Posted Pubblicato in Eventi Culturali, Ma è vero che in Cina...?, News e Info

Going to Asia invita i bambini e le bambine di Milano, insieme ai loro genitori, a partecipare ai laboratori linguistici di Lingua cinese.

Partecipando al laboratorio di lingua cinese, i bambini potranno imparare a pronunciare e scrivere delle parole semplici in cinese. Chi non ha mai studiato cinese potrà avvicinarsi alla lingua cinese in un modo divertente, mentre per i bambini che stanno già studiando cinese sarà un’occasione per mettere alla prova le proprie conoscenze.

Il laboratorio è indirizzato ai bambini tra i 6 e gli 11 anni.

Le date e il programma:

Venerdì, 16 Febbraio 2018 – Inizia l’Anno del Cane

ore 15:00: Accoglienza presso la nostra sede in Via Arcivescovo Calabiana, 6 – 20139 Milano

ore 15:15: mettiamoci all’opera! Impariamo a scrivere e parlare in cinese. Costruiamo il nostro “cane” portafortuna per il 2018.

ore 15:45: Votiamo la creazione più originale! Poi merenda!

ore 16:00: “Chi sa scrivere l’ideogramma di cane?” Gara di calligrafia sui fogli magici.

ore 16:20: Saluti

Venerdì, 02 Febbraio 2018 – La festa delle Lanterne

ore 15:00: Accoglienza presso la nostra sede in Via Arcivescovo Calabiana, 6 – 20139 Milano

ore 15:15: mettiamoci all’opera! Impariamo a scrivere e parlare in cinese. Costruiamo una lanterna cinese da appendere in cameretta.

ore 15:45: Votiamo la creazione più originale! Poi merenda!

ore 16:00: “Chi sa scrivere l’ideogramma di lanterna?” Gara di calligrafia sui fogli magici.

ore 16:20: Saluti

La quota di iscrizione prevede €15 (speciale per bambini, invece di €20, quota standard di iscrizione) per l’iscrizione all’associazione e permette di partecipare gratuitamente a tutti gli eventi dell’associazione Going to Asia organizzati nel 2018 (per info www.goingtoasia.org)

I laboratori sono gratuiti per i bambini già iscritti all’associazione.

Per info e prenotazioni:

info@goingtoasia.it

oppure Contattaci compilando il form.

Combattere i malanni dell’inverno con la medicina tradizionale cinese

Posted Pubblicato in Asia in pillole, Ma è vero che in Cina...?
Inverno è sinonimo di tosse, raffreddore e mal di gola? Scopriamo insieme alcuni rimedi naturali che uniscono i saperi della medicina tradizionale cinese al buonsenso della nonna!
Lo zenzero 干姜
Lo zenzero aiuta a diminuire la temperatura del corpo, ad espellere il sudore, uccidere i batteri, calmare la tosse.
Dopo aver mangiato lo zenzero, si potrà sentire una sensazione di calore. È questo calore che dilata i vasi sanguigni e fa circolare il sangue più velocemente. Una infusione di zenzero può aiutare a prevenire e curare tosse e raffreddore.
Ecco 3 « rimedi della nonna » a base di zenzero:
-Infusione calda allo zenzero. E il rimedio più semplice. Fate bollire in acqua per tre minuti alcuni pezzetti di zenzero. Bevete l’infuso ingoiando anche i pezzetti di zenzero
Infuso allo zenzero, zucchero di canna e datteri. Fate bollire per dieci minuti i tre ingredienti in queste quantità : 30g di zucchero di canna, 15g di zenzero, 30g di datteri secchi (tagliati a metà) in tre tazze di acqua. Bevete l’infuso ben caldo
Infuso allo zenzero, limone e miele. Ecco un altro infuso semplice semplice: Fate bollire in acqua per dieci minuti un pezzo di zenzero con del succo di limone e un cucchiaio di miele.
Il ravanello bianco 白萝卜

Il ravanello bianco è ricco di vitamine A e C, oltre al calcio. Per questo motivo è, secondo la medicina tradizionale cinese, una delle verdure più utili per la salute. Rinforza il sistema immunitario, migliora il processo di digestione e l’assorbimento dei nutrienti.
Nella Cina del nord, dove l’aria è più secca, la popolazione è solita mangiare questa verdura per evitare di avere la gola secca o comunque per prevenire le irritazioni della gola.
Ecco due rimedi a base di ravanello bianco:
– Mangiare il ravanello crudo o essiccato. Conditelo come più vi piace!
– Insalata di ravanello bianco e miele. Tagliate il ravanello a lamelle e conditelo con il miele. Mangiate l’insalata per alcuni giorni.
Pera calda con lo zucchero 冰糖蒸梨

Un altro rimedio molto diffuso in Cina è la pera calda con lo zucchero. Secondo la medicina tradizionale cinese, la pera è un elemento Yin, che quindi ha proprietà “calmanti” che possono “contrastare” il raffreddore, che invece è di natura Yang.
Ecco la ricetta: sbucciate una pera e dividetela in due. versate la pera in acqua con un cucchiaio di zucchero, mescolate e fate bollire per circa 30 minuti. Da consumare ancora calda!
Questi rimedi non sostituiscono il parere medico, ma potrebbero essere un valido aiuto.
Provare per credere!

Labajie… preparandosi al Capodanno cinese!

Posted Pubblicato in Asia in pillole, News e Info

Se il Capodanno cinese è una festa conosciutissima nel mondo occidentale, molto meno conosciuta è la festività del Làbā jié che quest’anno cade il 24 Gennaio 2018.

La festa del Làbā jié è importante perché ci dice che il capodanno cinese è alle porte. In questo periodo l’inverno sta volgendo al termine, si iniziano a fare i preparativi in vista del nuovo anno.

La festività del Làbā jié si festeggia durante l’ottavo giorno del dodicesimo mese lunare. Visto che in cinese si dice prima il mese e poi il giorno, il nome di questa festa prende proprio il nome dal dodicesimo mese lunare 腊 [là]. Il carattere 八 [bā] significa “otto” e indica, appunto, l’ottavo giorno. 节 [jié] significa “festività”.

Durante la festa del Làbā si mangia una zuppa dolce chiamata 粥 [zhōu]. Il 粥 [zhōu]. Conosciuto anche come porridge, è un piatto di riso bollito, di sapore dolciastro. Viene condito in modo diverso, a seconda delle regioni, con altri ingredienti quali le giuggiole, castagne, fagioli rossi, pinoli… è molto nutriente e la ragione risiede nell’origine della festa Làbā.

Si dice che Sakyamuni, dopo aver passato un duro periodo di astinenza e pratica del buddismo durato sei anni, non riusciva a capire come l’uomo potesse raggiungere l’illuminazione. Dopo questo periodo di sei anni passato a praticare il buddismo e l’ascetismo Sakyamuni finalmente comprese: doveva allontanarsi sia dalla felicità, sia dalla sofferenza per raggiungere il nirvana. Fu così che sporco e affamato, si diresse verso il fiume per lavarsi. Lì incontrò due pastorelle che lo aiutarono a lavarsi e gli diedero da mangiare proprio una zuppa di latte e riso.

Ripresosi dalle sofferenze che il suo corpo aveva subìto a causa dell’astinenza e fermatosi sotto un albero di ficus religiosa, Sakyamuni ebbe finalmente l’illuminazione.

Per questa ragione si ricorda questo avvenimento mangiando il zhōu. La festa Làbā si celebra anche donando, così come al Buddah fu offerto del cibo.

A Pechino, nei templi sono state offerte 300.000 ciotole di zhōu, ma la condivisione del cibo ha interessato tutta la Cina. Qui potete vedere le fotografie pubblicate sul Chinadaily sulla festa Làbā nel tempio Shaolin, mentre qui le foto sempre pubblicate sul Chinadaily su come si è celebrata la festa in diverse città della Cina.

Questo è tutto sulla festa di preparazione al Capodanno Cinese! Il prossimo articolo vi racconterà della festa più importante del calendario lunare, 春节 Chūnjié, La festa di Primavera!

Stay tuned!

 

Fonti:

Chinadaily

Baidu Baike

 

Torna l’appuntamento gastronomico nelle strade di Paolo Sarpi!

Posted Pubblicato in Eventi Culturali, News e Info

Cari amici,

sabato 20 Gennaio 2018 torna l’appuntamento con Vittorio Castellani, alias Chef Kumalé, alla scoperta della Chinatown Milanese!
Attraverso storie, suggerimenti, aneddoti e informazioni il Gastronomade ci condurrà per le strade di Paolo Sarpi facendoci scoprire i luoghi della cucina cinese a Milano, dai ristoranti, alle pasticcerie, ai fruttivendoli, passando attraverso lo street food e le bevande da passeggio.
Un modo per sentirsi in gita nella nostra stessa città, per scoprirla con altri occhi, per odorare, toccare, assaporare un pezzo di Cina in Italia.
Un appuntamento immancabile per i nostalgici del Celeste Impero, per gli appassionati ed i curiosi del mondo cinese e della cucina a 360 gradi.
Dopo il grande successo del primo tour del 2 Dicembre, l’appuntamento si ripete sabato 20 gennaio alle 14.30: per tutti coloro che per qualche motivo se lo sono perso, o per chi vuole esserci di nuovo, non esitate a contattarci per ulteriori informazioni e per le iscrizioni: info@goingtoasia.it

La passeggiata dura tre ore, dalle 14.30 alle 17.30 ed ha un costo di 15 euro. Il luogo di inizio del Tour è Kathay, in via Canonica 54.

 

Regali di Natale di Going to Asia

Posted Pubblicato in News e Info

Cari amici,

siete in ritardo per i regali di Natale?

Going to Asia vi suggerisce un’idea originale: regalatevi una tessera Going to Asia, e noi ve ne diamo subito un’altra da donare a chi più amate!

Con la tessera Going to Asia parteciperete gratuitamente ai nostri eventi per tutto l’anno: Minicorso di lingua e cultura, eventi, mostre, calligrafia, incontri di Chinese Corner e tanto altro!

La tessera ha un costo di €20, e ne riceverete due al posto di una.

Un regalo ricco di regali!

Per partecipare all’iniziativa: info@goingtoasia.it

Cinese sotto l’albero – Le date

Posted Pubblicato in Eventi Culturali, News e Info
Cinese sotto l’Albero

Una serie di tre incontri dedicati ai bambini. Inizieremo questo periodo di feste con il Natale 2017 e lo termineremo a metà febbraio 2018 con la Festa delle Lanterne!

Durante i laboratori linguistici, i bambini e le bambine potranno scoprire qualcosa in più sul cinese e sulla cultura cinese! Ecco le date:

16 Dicembre 2017 ore 15.30 – 17.30 in Via Arcivescovo Calabiana 6 (TAG)

“Facciamoci gli auguri di Natale in Cinese!”

13 Gennaio 2018 ore 15.30 – 17.30 in Via Arcivescovo Calabiana 6 (TAG)

“Inizia un nuovo anno: l’Anno del Cane”

10 Febbraio 2018 ore 15.30 – 17.30 in Via Arcivescovo Calabiana 6 (TAG)

“La festa delle Lanterne”

Per partecipare ai laboratori è necessario sottoscrivere la tessera associativa annuale (€20). La tessera permette di partecipare a questa iniziativa, al Minicorso 2018 e tutti gli altri eventi e seminari organizzati durante il corso dell’anno.

Per partecipare: info@goingtoasia.it

Chinatown Food Cool Tour – le foto

Posted Pubblicato in Eventi Culturali, News e Info

E’ stato un grande successo il Chinatown Food Cool Tour che si è tenuto ieri 2 dicembre 2017, dal progetto di “Turisti per Casa”, nella Zona Sarpi di Milano.

Il Gastonomade Vittorio Castellani – Chef Kumalé ci ha fatto scoprire Sarpi con occhi nuovi: abbiamo scoperto come usare il wok, dove fare la spesa dai contadini cinesi che vendono a km zero, dove portare i nostri partner cinesi a cena, siamo passati per street food, rosticcerie e pasticcerie tipiche cinesi. In gita nella nostra città, alla scoperta dei nostri vicini di casa cinesi, che in questa parte di Milano hanno portato dietro il loro cibo, il loro lavoro, la loro cultura.

In attesa di organizzare il prossimo tour, condividiamo con voi qualche foto dell’evento.

Grazie a tutti!

  • Punto di Partenza: Kathay di Via Canonica

Il Cinese sotto l’Albero

Posted Pubblicato in Eventi Culturali, News e Info
eventi di lingua cinese per bambini

Cari piccoli amici,

Sabato 16 Dicembre alle 15.30

Going To Asia vi invita a festeggiare un Natale speciale!

Quest’anno vi invitiamo a riunirvi tutti presso la nostra sede per preparare insieme delle decorazioni natalizie con auguri scritti in Cinese da poter appendere al vostro albero o regalare a chi più amate!

E preparatevi a cantare le più celebri canzoni di Natale…in Cinese!

L’evento rappresenta il primo appuntamento di tre incontri pensati proprio per voi bambini!*

L’appuntamento è per Sabato 16 Dicembre alle 15.30 presso la nostra sede in via Calabiana 6, 20139 Milano (C/O TAG). Vi aspettiamo!!!!

I genitori sono invitati a restare all’evento e a divertirsi con noi!

Scriveteci per info e prenotazioni!  info@goingtoasia.it!

*Il progetto prevede una serie di tre incontri pensati per i bambini. Partiremo dal Natale per arrivare a scoprire il Capodanno Cinese (gennaio) e la Festa delle Lanterne (febbraio).

Giocare, colorare e creare saranno le parole d’ordine di questi tre laboratori linguistici dedicati ai bambini!

Per partecipare è necessario sottoscrivere la tessera associativa 2018 (€20) valida un anno.