Combattere i malanni dell’inverno con la medicina tradizionale cinese

  Inverno è sinonimo di tosse, raffreddore e mal di gola? Scopriamo insieme alcuni rimedi naturali che uniscono i saperi della medicina tradizionale cinese al buonsenso della nonna!
Lo zenzero (干姜)
Lo zenzero aiuta a diminuire la temperatura del corpo, ad espellere il sudore, uccidere i batteri, calmare la tosse.
Dopo aver mangiato lo zenzero, si potrà sentire una sensazione di calore. È questo calore che dilata i vasi sanguigni e fa circolare il sangue più velocemente. Una infusione di zenzero può aiutare a prevenire e curare tosse e raffreddore.
Ecco 3 « rimedi della nonna » a base di zenzero:
-Infusione calda allo zenzero. E il rimedio più semplice. Fate bollire in acqua per tre minuti alcuni pezzetti di zenzero. Bevete l’infuso ingoiando anche i pezzetti di zenzero
-Infuso allo zenzero, zucchero di canna e datteri. Fate bollire per dieci minuti i tre ingredienti in queste quantità : 30g di zucchero di canna, 15g di zenzero, 30g di datteri secchi (tagliati a metà) in tre tazze di acqua. Bevete l’infuso ben caldo
– Infuso allo zenzero, limone e miele. Ecco un altro infuso semplice semplice: Fate bollire in acqua per dieci minuti un pezzo di zenzero con del succo di limone e un cucchiaio di miele.
Il ravanello bianco 白萝卜
Il ravanello bianco è ricco di vitamine A e C, oltre al calcio. Per questo motivo è, secondo la medicina tradizionale cinese, una delle verdure più utili per la salute. Rinforza il sistema immunitario, migliora il processo di digestione e l’assorbimento dei nutrienti.
Nella Cina del nord, dove l’aria è più secca, la popolazione è solita mangiare questa verdura per evitare di avere la gola secca o comunque per prevenire le irritazioni della gola.
Ecco due rimedi a base di ravanello bianco:
– Mangiare il ravanello crudo o essiccato. Conditelo come più vi piace!
– Insalata di ravanello bianco e miele. Tagliate il ravanello a lamelle e conditelo con il miele. Mangiate l’insalata per alcuni giorni.
Pera calda con lo zucchero (冰糖蒸梨).
Un altro rimedio molto diffuso in Cina è la pera calda con lo zucchero. Secondo la medicina tradizionale cinese, la pera è un elemento Yin, che quindi ha proprietà “calmanti” che possono “contrastare” il raffreddore, che invece è di natura Yang.
Ecco la ricetta: sbucciate una pera e dividetela in due. versate la pera in acqua con un cucchiaio di zucchero, mescolate e fate bollire per circa 30 minuti. Da consumare ancora calda!
Questi rimedi non sostituiscono il parere medico, ma potrebbero essere un valido aiuto. Provare per credere! 🙂