Gelato ai piselli e caramelle al manzo: assaggiare la Cina

Con il caldo di questi giorni ci viene proprio voglia di un bel ghiacciolo…ai piselli!
Era il mio primo viaggio in Cina, avevo per la prima volta camminato lungo la Grande Muraglia, il caldo era intenso e la sete tanta. Un omino mi si avvicina con una scatola di cartone che conteneva ghiaccioli. Ero felicissima: senza pensarci due volte prendo quello rosso, lo scarto e lo addento. Il ghiaccio pastoso mi mette subito di fronte ad una amara verità: quello che stavo mangiando non era un ghiacciolo alla fragola o alla ciliegia come io avevo immaginato dal colore, bensì un ghiacciolo ai fagioli rossi!
Scommetto che è stato un errore di tutti andando la prima volta in Cina. Magari perché non si conosce ancora bene la lingua o non si bada a quello che è scritto sulla confezione, o meglio ancora non si conoscono gli usi. Non si bada a quanto scritto: si scarta una caramella, si lecca un gelato o si mangia uno yoghurt scegliendo tutto in base al colore, credendo che tutto il mondo sia paese, e ci si ritrova a mangiare gelato ai piselli, yoghurt con mais, caramelle di manzo!
In Cina non sono ancora riuscita a trovare un ghiacciolo alla fragola.
Gli omini si aggirano ancora con le loro scatole di cartone e ti vendono ghiaccioli che non sai come fanno a non diventare acqua in quella scatola. E ti tocca scegliere tra ghiacciolo ai piselli, al mais oppure ai fagioli rossi. Ai cinesi piacciono tantissimo, lo trovano buono e dissetante. Credo che il più gettonato sia quello ai piselli. O se sei fortunato, ne mangi uno bianco credendo che sia al limone e invece non sa di nulla…
La differenza di base sta nella classificazione di frutta e legumi e nell’uso che decidiamo di fare di essi. Di base noi non usiamo i legumi per i dolci, loro invece sì: marmellate di fagioli, gelati ai piselli, yoghurt al mais. E’ una questione di gusti…a voi la scelta!

gelato al maisgelato fagioli rossi

gelato ai piselli